Condizioni di vendita

Le vendite effettuate da Casella con il marchio KIACCESSORI e/o Bioki sono effettuate secondo le seguenti condizioni d’acquisto.

CATALOGO

1. Caratteristiche, misure, colori e quant’altro sono descrizioni che possono variare per motivi tecnici e/o di sviluppo del prodotto stesso. Errori di stampa di qualunque natura, non costituiscono motivo di reclamo. Le istruzioni d’uso sono da considerarsi non vincolanti poichè non sostituiscono in nessun modo le norme vigenti.

2. I nomi, i marchi e i prodotti non contrassegnati con il marchio KIACCESSORi contenuti in questo catalogo/sito sono da considerarsi come protetti da Diritti d’autore di proprietà altrui, pertanto questi ultimi sono stati utilizzati a puro scopo illustrativo e a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di copyright in vigore. Per qualsiasi controversia è competente il foro di Napoli.

PAGAMENTI

1. I pagamenti devono essere effettuati secondo le condizioni stabilite dalla ns. Azienda pertanto verranno considerati non idonei pagamenti diversi da quelli autorizzati se non preventivamente considerati validi per eccezione. Pagamenti a mezzo tratta o Ri.Ba non derogano in nessun modo quanto previsto dall’art. 1182 del C.C.

2. Gli sconti applicati al pagamento vanno conteggiati sull’importo netto della merce escluso imballo, IVA e spese di trasporto. Qualora non venissero rispettate le scadenze decadranno inevitabilmente gli sconti condizionati al pagamento ed eventuali sconti calcolati in fattura verranno riaddebitati.

3. In rispetto alla Direttiva Europea del 291612000, recepita dal nostro Paese con Decreto Legislativo N°231 del 09/10/2002, ritardi sui pagamenti comporteranno l’addebito dei relativi interessi.

SPEDIZIONI

1. Gli ordini vengono evasi secondo disponibilità magazzino, non vi è nessuna garanzia di quantitativo in deposito per merce non più prodotta o in uscita dal nostro catalogo.

2. La nostra azienda non comunica al vettore il valore della merce. Qualora il committente intenda assicurare la spedizione dovrà chiederlo espressamente all’atto dell’ordine, accollandosi gli oneri corrispondenti.

3. Le spedizioni vengono effettuate, secondo la procedura standard, con modalità porto franco con addebito in fattura, tramite vettori selezionati dalla nostra azienda, oppure in porto assegnato con vettore scelto dal Committente. In ogni caso la merce viaggia a rischio e pericolo del Cliente.

4. Gli ordini possono essere inoltrati a mezzo mail, fax e telefono* (in caso di ordine telefonico sarà comunque necessario inviare conferma d’ordine firmata tramite fax o mail).

5. Riserve circa peso, imballi. Il numero dei colli dovranno essere rese note dal Committente al vettore all’atto del ricevimento della merce. Eventuali ammanchi riscontrati durante il trasporto andranno segnalati tempestivamente al vettore, essendo di sua competenza la responsabilità. E’ cura del committente verificare lo stato dei colli al momento dello scarico merce (colli integri ), se al momento dell’apertura dei colli dovesse risultare mancante del materiale indicato nel Documento di Trasporto, inviare segnalazione entro 48h tramite fax o mail dove dovrà essere specificato il peso lordo del collo relativo al suo arrivo. RITIRO MERCE 1. E’ necessario presentare un ordine dettagliato su carta intestata del Committente. A norma del D.P.R. 472196 e del C.M. 16/9/96 N° 225E e 11/10/96 N° 249E. chi ritira la merce firmerà per ricevuta tutte le copie del Documento di Trasporto, verificando la corretta indicazione del giorno e ora del ritiro e dell’ aspetto dei beni trasportati.

2. La Ns. Azienda viene sollevata da qualsiasi responsabilità nel caso di consegna merce a persone di fiducia del Committente stesso non sia stata data una tempestiva comunicazione scritta in merito.

ASSISTENZA IN GARANZIA

1. Le richieste di assistenza in garanzia verranno accettate solo se inviate in Porto Franco presso la nostra sede operativa, con confezione e imballo originale del prodotto

2. La garanzia non copre in nessun modo rivalsa per spese e danni di qualsiasi genere.

3. La garanzia non copre in nessun caso danni causati da un utilizzo delle attrezzature scorretto e/o diverso da quello indicato.

4. L’inosservanza delle norme descritte nelle istruzioni allegate ai prodotti può causare problemi di varia natura all’attrezzatura e il decadimento della garanzia.

5. Utilizzare frese e prodotti di lubrificazione non conformi potrebbe portare all’invalidamento della garanzia, si consiglia di scegliere sempre prodotti originali Kiaccessori.

6. I prodotti resi che, all’esame del nostro servizio tecnico, presentino difetti di fabbricazione potranno essere riparati o sostituiti in garanzia in base alle nostre relative valutazioni. In caso di garanzia invalidata da uso improprio o manomissione del prodotto, verrà comunicato preventivo di riparazione a Vs. spese.

RESI

1. I resi di merce dovranno essere convalidati dalla Ns. azienda (entro e non oltre 8 giorni dalla data posta in fattura) e saranno accettati solo se inviati in porto franco presso la ns. sede operativa. Potranno essere richieste eventuali spese a titolo amministrativo e di ricondizionamento. I resi non autorizzati saranno respinti al mittente con modalità di trasporto in porto assegnato. Inviare richiesta di reso in allegato a fattura in oggetto.

ACCREDITI

1. Eventuali accrediti per inesattezze risultanti su ns. fatture, verranno inviati esclusivamente a nostra cura.

FORO

1. Per qualsiasi controversia domanda e chiarimento rimaniamo a Vs. completa disposizione tramite i recapiti visibili al sito www.kiaccessori.it , in caso di contestazioni unico Foro competente è quello di Napoli.